Close
Calcio Serie A 2021-2022, Inter di Simone Inzaghi il debutto è da urlo

Calcio Serie A 2021-2022, Inter di Simone Inzaghi: il debutto è da urlo

Con le cessioni eccellenti di Achraf Hakimi e di Romelu Lukaku, l’Inter si è indebolita? La risposta in merito è arrivata nella giornata di ieri con i nerazzurri, che sono guidati dal mister Simone Inzaghi, che hanno fatto un sol boccone del Genoa che è guidato dall’allenatore Davide Ballardini.

Poker Inter all’esordio in Serie A 2021-2022, le cessioni eccellenti sono già un lontano ricordo

Tra le mura amiche, infatti, l’Inter ha battuto il Genoa per 4 a 0 andando a segno con Milan Škriniar, con Hakan Çalhanoğlu, con Arturo Vidal e con Edin Džeko. I nerazzurri hanno battuto il Genoa non solo nettamente, ma anche mostrando quella ferocia agonistica già vista nella passata stagione con in panchina il mister Antonio Conte.

I nerazzurri mandano un segnale forte nella lotta per lo scudetto

L’esordio in campionato dall’Inter è un segnale che i nerazzurri hanno così mandato alle contenenti lo scudetto. Non sarà facile scucire ai nerazzurri il tricolore in questa stagione. Perché è vero che Achraf Hakimi e Romelu Lukaku non sono facili da sostituire. Ma il mister Simone Inzaghi ha tante frecce al proprio arco. A partire da Edin Džeko che è una garanzia nel reparto offensivo sia in fase realizzativa, sia come straordinario regista d’attacco.

Da Arturo Vidal ad Alexis Sánchez, ecco i giocatori da rilanciare

Inoltre, il mister Simone Inzaghi sarà chiamato a rilanciare giocatori che possono rivelarsi decisivi nella difesa prima e nella conquista poi di un possibile altro scudetto. A partire da Arturo Vidal e passando per Alexis Sánchez se risolverà i suoi problemi fisici.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *